Tortine salate mediterranee


Mi spiegate perché è tutto ieri che canticchio "Il pulcino pio"??
Io lo so perché! Sì sì lo so! E' tutta colpa di Alessandra e del primo indizio che ha dato per questa puntata dell'MTC: è da quel giorno che ce l'ho in testa e ogni tanto torna e devo canticchiarla....e pensare che prima di allora non la conoscevo nemmeno...sì mi ero salvata dal tormentone estivo!
E vogliamo parlare del fatto che mio figlio apprezza se gliela canto? Ma forse non fa testo, perché devo arrendermi al fatto che lui sta diventando un tamarro: martedì sera, mio marito e nostra nipote gli hanno fatto ascoltare questa (tremenda!!) canzone e lui ballava divertito!! ç_ç
Ale, ho una proposta: dopo Gustavo Scaloppa Lima che ha fatto da colonna sonora all'MTC delle scaloppine, "Il pulcino pio" che ha aperto questo MTC, io direi che "Gangnam style" potrebbe far da sigla di chiusura! :P

Ok, ora la pianto con le cavolate e vi parlo della mia terza proposta, per l'MTC appunto: di nuovo una tortina monoporzione, ma questa volta con sapori più mediterranei.


Come dicevo martedì, niente di strano e inusuale, cercavo solo sapori in grado di scaldare il cuore e in questo caso -almeno per me- di rallegrare: olive taggiasche, pomodori secchi e feta per un gusto tutto mediterraneo e patate come base.
La sfoglia è sempre quella della Vitto, che d'ora in poi utilizzerò per tutte le mie torte salate, perché a parte che, l'ho già detto, mi diverte tirarla, ma poi è buonissima e profumatissima!


Ingredienti per 12 tortine
Per la sfoglia (ricetta di Vitto)
300 g di farina di grano tenero 0 (io ne ho usata una macinata a pietra naturale)
1 presa di sale
30 g di olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di acqua
Per il ripieno
4 patate
8-10 pomodori secchi
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
sale
origano
50 g di feta

Procedimento
Pelare, lavare le patate e lessarle in acqua bollente. Scolarle e schiacciarle con lo schiacciapatate; salare e aggiungere una manciata di origano. Preparare un trito di olive taggiasche e pomodori secchi e unirlo al resto. Amalgamare bene e mettere da parte.
Impastare la farina con il sale, l'olio, il vino e l'acqua, fino ad ottenere un impasto morbido (ma non appiccicoso) ed elastico. Dividere in 5 palline, coprire con un canovaccio e fare riposare per 1-2 ore.
A questo punto si può scegliere se stendere ogni pallina e poi tagliarla con un coppapasta oppure dividerla in 12 piccolissime palline e poi allargarle. In ogni caso la pasta va stesa prima con il mattarello e poi aiutandosi con i pugni infarinati: la pasta deve diventare sottile come un velo. Ungere le tartellette con un filo d'olio e foderarle con il primo strato di sfoglia, spennellare con olio e stendere la seconda sfoglia. Versare il ripieno e aggiungere un paio di cubetti di feta. Coprire con le tre rimanenti sfoglie, seguendo lo stesso procedimento delle prime due, soffiando con una cannuccia tra la seconda e la terza. Formare il cordoncino e se la pasta è troppa tagliarla con un coltellino.
Cuocere in forno a 180° per 20-30 minuti o fino a doratura della pasta.
Spennellare con olio e far raffreddare: la pasta si ammorbidirà e scenderà come un velo.


Con questa ricetta partecipo all'MTC di settembre



47 commenti:

  1. Eli sei un portento! Non una!!! Ma addirittura un'altra proposta! Io questo mese credevo di non riuscire... poi la febbre è arrivata... e se domani sto un pochino meglio, forse riesco a farla a pranzo... (ce la posso fare? al massimo quando soffierò nella sfoglia passerò i bacilli a mio marito!!! :) :) :)). Un bacino cara, e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai ce la puoi fare e vai di bacilli passati attraverso la cannuccia!! :P
      Grazie cara, un bacino a te!

      Elimina
  2. Ma che carine queste tortine. Non preoccuparti per il pulcino pio io a mio figlio cantavo le tagliatelle di nonna Pina ed è venuto su benissimo...per ora. Baci :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io gli canto le Tagliatelle di nonna Pina, ma perché la vuole lui, così come la sigla dei Barbapapà e quella di Bob Aggiustatutto. Ma Il pulcino pio? Non lo chiede, ma apprezza hihihihi :P
      Grazie cara! Smack smack

      Elimina
  3. Eli, ma tu diventi sempre più brava con queste sfoglie.. io non ho parole.. e che ripieno...! Non so se è l'influsso del Pulcino Pio, ma tu hai un talento al di là dei piccoli e gialli pennuti!! Bravissima, cara.. sono a dir poco perfette!! Ti abbraccio e ti faccio i miei complimenti!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah viva il pulcino pio allora! :P
      Scherzi a parte, io credo di dover ancora migliorare un po' con questa sfoglia, ma visto che d'ora in poi la utilizzerò per le torte salate di qualsiasi genere avrò occasione di far pratica! :D
      Grazie tesoro! Bacini

      Elimina
  4. L'ispirazione può portare a dei risultati fantastici!Il pulcino pio con te c'è riuscito benissimo visto i risultati di questi tortini. Sono veramente belli e penso proprio buonissimi. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gulp, spero non sia stato il pulcino pio, altrimenti me lo dovrò tenere lì buono buono in cucina :P
      Grazie Gio! :)

      Elimina
  5. E se ti dicessi che a casa mia per tutta l'estate è stato il mio consorte a canticchiare/fischiettare il pulcino pio?! Non ci sono giustificazioni, lo so! Questo motivetto subdolo non faceva in tempo ad uscirmi dalla testa che lui lo riproponeva e...zac! Fregata un'altra volta!!
    Voglio assolutamente provare questa sfoglia perché ne parli con un tale entusiasmo che non si può non provare!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Clara, meno male che sono in buona compagnia va! :P
      Provala: è davvero buona ed elastica! :)

      Elimina
  6. Molto, molto, molto sfiziose, mi piacciono tantissimo!!!

    RispondiElimina
  7. un'esplosione di gusto all'interno!
    bellissime!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Che idea! fantastica! In bocca al lupo:)

    RispondiElimina
  9. Abbinamento perfetto.Complimenti^_^

    RispondiElimina
  10. Mamma mia Elisa, mi fai venire voglia di farla anche a me una bella torta.... non mi sono ancora decisa proprio per le sfoglie da tirare (5).
    Orsu, mi toccherà proprio farla visti i tuoi risultati!
    Baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che ti toccherà farla!! Ma insomma!! Io sto aspettando di vedere la tua!! :O
      Baciotti ^^

      Elimina
  11. Ahahah anche Ombretta la scorsa settimana cantava questa canzone..non era meglio il mio Funky tarro ?? :DDD
    Io invece da ieri canticchio PES dei Club Dogo :))
    Che belle le tue tortine..ne hai preparata qualcuna in più per me ??
    Baciooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco devo fare ascoltare i Club Dogo al mio cuginetto...così eli mi uccide :D
      Chiara la nipote di elisa e amante di Gangnam Style:)

      Elimina
    2. @ Mary: Ahahah mi sa che in fondo siamo un po' tamarre inside! :P
      @ Chiara: guai a te!! :P

      Elimina
  12. Ahaahahahah anche a me vengono dei giorni-tormentone, l'altro giorno canticchiavo anche io il Pulcino pio ahahhahaahah XD Oddio, lasciamo perdere, và! ;) Queste tortine sono meravigliose, buone e belle! Complimenti e un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco allora siamo una bella squadra di cantanti del Pulcino pio ç_ç
      Ahahah!
      Grazie Vale, un bacino

      Elimina
  13. questa canzone del pulcino pio quando ti entra dentro non va più via.. mio figlio me la chiede sempre!! complimenti per la ricetta, è ottima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco un altro bimbo tamarro! :P
      Grazie cara! Baci ^^

      Elimina
  14. Davvero super mediterranee!!
    E poi hai ragione, la sfoglia è bellissima anche solo a vederla in foto!
    Silvia

    RispondiElimina
  15. Cara Eli, fai venire voglia anche a me di tirare la sfoglia (anche se preferirei mangiarla...). Bellissimo l'abbinamento 'mediterraneo', sono sapori che a me piacciono tantissimo.
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai tira, che dopo aver fatto il caviale di wasabi puoi tutto!! :D
      Grazie tesoro! :*

      Elimina
  16. ho intravisto tortine anche nel precedente post! e si riparte quindi con l'MTC :D un ripieno spettacolare... ho l'acquolina calante... complice il fatto che non ho pranzato... con questa ricetta hai fatto proprio centro! golosissima! bravissima eli! un bacione e buon pomeriggio:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Bacione anche a te :*

      Elimina
  17. Mi piacciono un sacco queste tortine, proverò a farle. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora fammi (anzi facci, visto che la sfoglia è di Vittoria) sapere come ti sembra :)

      Elimina
  18. Ero giusto alla ricerca di una piccola sfiziosità come questa per un apertivo importante: bellissime le tue tortine!
    baci,
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo! Wow un aperitivo importante?? Beh allora devi farmi sapere se gli ospiti avranno gradito :D
      Grazie cara! Smack

      Elimina
  19. Ehi zia prima di tutto ti dico che le tortine di giovanna:) erano veramente buone, poi non insultare il mio guru dicendo che la sua canzone è tremenda...ok devo ammettere non può piacere a tutti come balada di gustavo:P
    un bacio Schiari:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah le tortine di Giovanna ç_ç
      Ciao Chiari :P

      Elimina
  20. oddio il pulcino pio lìho avuto in testa per una settimana intera.. al primo ascolto mi sembrava una cavolata pazzasca poi magicamente mi è piaciuto.. talmente assurda da essere un tormentone geniale!!! ma sai che una delle mie prove non pubblicate è stata patate con pomodorini secchi... ma io ti adoro perchè questa questa me la mangerei in un sol boccone.. si può?? buona notte un bacioneeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah tutte vittime di sto Pulcino pio ç_ç
      Patate e pomodori secchi anche tu? Beh ma lo sappiamo ormai che siamo parte del triangolo delle Bermuda :P
      Un bacione tesoro!

      Elimina
  21. Oddìo il pulcino pio no ti prego!!!!!! Altro che tormentone...è un incubo! Invece un sogno sono queste mini pasqualine, deliziose nel formato mignon e stuzzicantissime con quel ripieno tutto mediterraneo. Feta e pomodori secchi...mi colpisce due volte :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah hai ragione, è proprio un incubo :P
      Grazie cara, buon weekend anche a te!

      Elimina
  22. mi piace molto questo accostamento mediterraneo. e in più l'idea delle monoporzioni.
    sulle foto super-accattivanti non dico nulla, sei davvero bravissima!

    RispondiElimina
  23. non ho parole, terza versione e terzo centro pieno.
    Non finisci mai di stupirmi per l'equilibrio dei tuoi accostamenti.
    Da questa tortina aperta in due esce il colore del sole mediterraneo e ......anche il profumo
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te cara! ^_^
      Un bacione!

      Elimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.

 

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO
.

GENTE DEL FUD

I miei lettori

Seguimi tramite email

Blog di cucina

Rubrica di teatro

Archivio