Le mie scaloppine per l'MTC


Cosa significa vincere l'MTC? Significa provare tutta una serie di emozioni mai provate nella mia "vita da food blogger", perché l'MTC non è un contest come gli altri: è un gioco in cui il divertimento e la sperimentazione sono la chiave di tutto, è un modo per mettersi alla prova, confrontandosi con una serie di partecipanti che sono un vero portento! E' uno stimolo continuo a migliorarsi, eppure non si percepisce competitività e questo è un aspetto che mi piace molto, che mi fa sentire quasi in una grande famiglia nonostante sia poco tempo che mi sono unita.
Stupore: "Ho vintoooo?? io???"
Felicità: "Evvaiii ho vintooooo!!!!"
Ma anche ansia: "Ommamma! E adesso che faccio?", "Che ricetta propongo?", "Sarò all'altezza?", "Piacerà la ricetta ai partecipanti?", "Non è che questo mese diserteranno tutti?"...
Fortuna che dopo l'agitazione iniziale arrivano le magnifiche Alessandra e Daniela...con la loro disponibilità e simpatia mi hanno guidata e io mi sono in parte tranquillizzata.
In tutto questo mi è anche venuta la febbre: sarà quell'influenza che ha infettato tutta la mia famiglia o è la famosissima (come? non lo sapete che è citata nelle enciclopedie mediche???) febbre da MTC?
Bisognava scegliere la ricetta, la mia ricetta...ma quale?? La verità è che io non ho una sola ricetta del cuore, perché mi piace cucinare (e mangiare) di tutto.
Inizialmente volevo proporre un dolce, ma poi ho pensato che le partecipanti a dieta mi avrebbero sparato...vero??
E qui sono state di nuovo preziose Ale e Dani, che mi hanno dato qualche indizio: stagionalità, velocità di preparazione, tecniche consolidate, qualcosa che mi rappresenti; magari potremmo pensare ai secondi piatti, che nella storia dell'MTC scarseggiano un po'...
Che ne dite delle scaloppine? E scaloppine siano!


Veloci da preparare, ideali anche in estate, soprattutto se abbinate a verdure di stagione; essendo molto versatili, permettono di dar libero sfogo alla fantasia, in abbinamenti, sapori e profumi. E' un piatto a cui sono abbastanza legata, perché è una delle primssime preparazioni che ho imparato all'istituto alberghiero...e poi a mio marito piacciono tanto! Si è già anche lamentato: "Ah ma quindi a questo giro tu non cucini? Proprio ora che ci sono le scaloppine?" ahhh uomini, non si accontentano mai! :P
Dicevamo piatto semplice. Infatti le scaloppine sono piuttosto facili, ma spesso le si prepara senza prestar attenzione ad alcuni particolari che le renderebbero più gustose e piacevoli agli occhi. E sono questi particolari che mi insegnò il mio prof di cucina preferito, quello dalle cui labbra pendevo letteralmente: tutti gli appunti, scritti durante le sue ore, per me sono diventati quasi legge :D
Uno degli aspetti caratterizzanti di questa preparazione, insieme alla pezzatura della carne, è senz'altro il fondo di cottura, che bisogna curare e coccolare, per ottenere una scaloppina con una salsa degna di nota, perché i fondi e le salse in cucina sono di fondamentale importanza e il risultato finale di molte ricette dipende spesso dalla loro qualità. Ma cosa significa coccolare? Semplicemente che dopo aver infarinato e rosolato la carne, bisogna metterla da parte e dedicarsi alla salsa, come potrete leggere nella ricetta qui sotto.
Prima di cominciare, solo due parole per spiegare alcuni termini che userò: quando parlerò di fondo di cottura mi riferirò a ciò che rimane dopo la cottura di una vivanda; per fondo di cucina invece si intendono tutte quelle preparazioni di base che servono per impostare le lavorazioni (fondi bruni e bianchi, fumetto di pesce, glace, brodi, consommé, gelatine, roux, court-bouilllon, marinate, salamoie, ecc.), nel caso specifico delle scaloppine i fondi di cucina che ci interessano sono perlopiù i brodi vegetali, di carne e di pesce. Infine con la parola deglassare, si indica il procedimento attraverso cui si bagna con vino o un altro liquido per far fondere il succo lasciato da una vivanda.

E ora ecco la ricetta:

SCALOPPINE DI POLLO AL LIMONE, ZUCCHINE E TIMO LIMONE


Ingredienti per due persone
2 fette di petto di pollo da 100 g l'una
burro q.b. (l'ideale sarebbe il burro chiarificato, ma non è necessario)
3-4 cucchiai di farina
1 limone non trattato (il succo e la scorza)
2 zucchine chiare
1 spicchio d'aglio
qualche rametto di timo limone
olio evo q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
1 dl di brodo di pollo

Procedimento
Mondare e lavare le zucchine, tagliarle a listarelle e rosolarle in padella con uno spicchio d'aglio in camicia, un filo d'olio evo e qualche rametto di timo limone. Aggiustare di sale e tenere da parte.
Battere le fette di pollo: è importante che siano sottili, quindi se non avete un batticarne, chiedete al macellaio di farlo per voi. Esiste un piccolo accorgimento per battere la carne senza sfibrarla: basta semplicemente adagiare la fettina tra due fogli di pellicola ed impugnare molto bene il batticarne (alla base) per dare colpi dritti e decisi.
Tagliare le fette di pollo a metà: solitamente si contano due scaloppine a testa, ognuna da 40-50 g. Mescolare la farina con la scorza di limone grattugiata e, con questo composto, infarinare la carne; in una padella (possibilmente non anti-aderente) far scaldare un pezzo di burro e rosolare le scaloppine a fuoco vivace da entrambi i lati. Salare solo dopo la rosolatura, perché il sale tende a disidratare la carne e si rischia di ottenere fettine asciutte e dure: se si attende invece che i pori della carne siano ben sigillati grazie al calore, i succhi rimarrano in gran parte all'interno (o meglio, verranno rilasciati solo quelli necessari a creare il fondo di cottura). Insaporire le scaloppine con un pizzico di pepe e sistemarle su un piatto da tenere da parte.
A questo punto dedicarsi alla salsa: deglassare il fondo di cottura con il succo di limone, lasciare evaporare leggermente e unire il fondo di cucina (in questo caso brodo di pollo); far bollire per qualche minuto, in modo da restringere la salsa, dopodiché aggiungere una noce di burro e ruotare la padella per emulsionare. Filtrare la salsa con un colino e versarla sulle scaloppine, che avremo rimesso in padella a insaporire insieme al contorno. Eventualmente si può tenere un po' di salsa da parte per poi versarla direttamente nel piatto al momento di servire.
p.s. quella che vedete nel bicchierino della seconda foto è proprio la salsa tenuta da parte: tanto per darvi l'idea di come dovrebbe risultare.


BUON MTC A VOI! :)

117 commenti:

  1. Mi piace proprio Elisa, brava!
    Non fosse altro che almeno non devo impazzire a cercare gli ingredienti...;-)

    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  2. Mi piace un saccoooo!!! Grazie!! Però però però...penso che ci sarà un'altro record questo mese...supereremo le frangipane...preparati!!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici?? Aiutooooo :P Prepariamoci a notti insonni davanti al pc O_o
      Hihihihi

      Elimina
  3. Una figataaaaa!!! Questa volta mio marito sarà felicissimo!!!
    Grazie ancora Elisa e ... di nuovo complimenti per la vittoria!
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e buone scaloppine a voi! :D

      Elimina
  4. Elisa, intanto sono contenta che hai vinto perchè ... non poteva essere altrimenti.
    Seconda cosa: bellissima l'idea delle scaloppine, semplicissima ma divertentissima e aperta a un sacco di idee e sperimentazioni..... sei proprio una meraviglia cara la mia tesora!!!

    RispondiElimina
  5. Elisa questo mese è un casino perchè fra 15 gg parto per Kyoto ma partecipo assolutamente alla sfida. Il tema mi piace tantissimo, le spiegazioni sono chiare. Non vedo l'ora di cominciare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No allora...parliamoci chiaro...tu vai a Kyoto e ME LO DICI COSIII'???? Portami con teeeee ç_ç

      Elimina
  6. i miei complimenti cara Elisa...sei bravissima sempre...
    scusa l'ignoranza ma come si fa a partecipare all'MTC??? Forse sono una blogger troppo ambiziosa a voler prendervi parte? cmq brava brava - adoro il timo limone e le scaloppine di pollo, perciò ricetta meravigliosa... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale figurati se sei troppo ambiziosa! Se vuoi partecipare vai a leggerti il regolamento sul blog di Menuturistico, basta che ti iscrivi al gioco entro il 15 (se non ricordo male) ;)

      Elimina
  7. Elisaaa!! Sei un mito!! Mi spiace per te...spero che tu in giugno abbia ferie o almeno un bel po di tempo libero perchè sarai sommersa di ricette...io stessa che di solito mi limito ad una preparazione, questa volta...credo che ne farò di certo più di una!! Primo: adoro le scaloppine! Secondo: per la prima volta in questo gioco, c'è una ricetta che qui in casa va bene per tutti, incluso il mio figliolo che a tavola è una piaga piagosa! Che meravigliaaaa!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah sono contenta di questo entusiasmo!! :D
      E vorrà dire che passerò notti insonni :P sono già diversi giorni che sogno montagne di scaloppine ahahah!

      Elimina
  8. Grazie Elisa! Una scelta bellissima, che accontenterà tutti!
    Buon lavoro :)

    RispondiElimina
  9. bello, bello, bello, grazie....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi dell'entusiasmo! ^^

      Elimina
  10. Evviva!
    Qui le scaloppine si fanno almeno un paio di volte alla settimana, è il tipo di carne che va più per la maggiore a casa nostra.
    sono proprio felice.
    bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  11. Elisa grazie grazie grazie: la famiglia andantecongusto ti ringrazia dal più profondo del cuore. Guarda, oggi stesso faccio la prima (non la posto però eh!) perché mi hai fatto subito venire la voglia. Ho il sentore che anche stavolta l'ultimo record verrà battuto. Baci grandi e complimenti! Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene bene buone scaloppine allora :D

      Elimina
  12. ahahahah rido perchè immagino la faccia di mio marito quando gli presenterò le scaloppine, non ne ha mai voluta mangiare una in vita sua!!!
    anche lui povera vittima dell'mtc!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah dai che magari riesci a fargli cambiare idea! :P

      Elimina
  13. eh già, vincere è un delirio ma è anche tanto bello! complimenti, prof, grazie per la spiega e al lavoro!!!

    RispondiElimina
  14. e non ti aspettare diserzioni ma new entry e tantissime ricette, buon lavoro! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Francesca e buon lavoro a voi!! Io mi rifarò gli occhi! ^^

      Elimina
  15. Certo che questo mese sarà veramente dura! :o)

    RispondiElimina
  16. urrà!!!......... ma sai che mi hai davvero sorpresa??? prima perché hai proposto una ricetta "di tutti i giorni" (ode a elisa dal maritozzo!) che proprio non mi aspettavo, poi perché invece con le tue spiegazioni competentissime mi hai rivoluzionato e spalancato lo sconosciuto mondo della scaloppina... mi ritiro in mumble mumble!!!

    ^____^
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon mumble mumble allora! E grazie :D

      Elimina
  17. Bravissima hai fatto un'ottima scelta!

    RispondiElimina
  18. Complimenti, con le scaloppine si va alla grande Ciao!!!!

    RispondiElimina
  19. Insomma, un po' di competitività io l'ho... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! Vabbè ma è una competitività sana! :)

      Elimina
  20. Sai cosa mi piace di queste scaloppe? La professionalità con cui le hai spiegate!!! (oltre al sapore che deve essere squisito..) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Spero siano spiegazioni chiare. Smack ^^

      Elimina
  21. Grazie Elisa!! Mi piace tantissimo questa scelta!!
    Un piatto della tradizione, presente in tutte le case, ma di cui non è scontata una buona riuscita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene bene sono contenta che siate entusiasti :)
      A presto!

      Elimina
  22. Mi piace la tua scelta! anche le cose semplici vanno fatte bene e con cura, e si possono benissimo fare male e con pressapochismo ... le tua scaloppine hanno un aspetto, un colore, veramente perfetti e inivitanti!!! questi tuoi consigli me li segno!!! ciao!

    RispondiElimina
  23. Cara Elisa..credimi, queste scaloppine sarebbero state perfette per il mio pranzo di oggi !! Ma proprio perfette. A me le scaloppine piacciono parecchio, e hai ragione, non è un piatto nè semplice e nè banale da prearare, anzi, richiede molta tecnica :)
    Complimenti per l'MTC !
    Un bacione tesoro e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e un bacione anche a te! ^^

      Elimina
  24. Un'idea fantastica, leggerezza nel piatto, fantasia, verdure di stagione e...semplicità ;)))
    Che bello, e poi finalmente si parla dei fondi (li adoro) e mi posso rifare a qualche corso di cucina amatoriale che ho seguito, pure io prendendo un sacco di appunti. Grazie!!
    a presto, Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, benissimo! Sono felice che tu possa mettere in pratica ciò che hai imparato ai corsi!! ^_^
      A presto allora! ;)

      Elimina
  25. molto bene, le scaloppine vengono spesso sottovalutate ma c'è scaloppina e scaloppina.....scaloppine d'acciughe per esempio? sono valide? le castigamatti di mtc che diranno? aspetto la loro sentenza e la tua qual è? Scherzo....sai che sono in missione per UN'ACCIUGA AL GIORNO e non perdo occasione ma sono anche carnivora :-))
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio le scaloppine d'acciuga sarei proprio curiosa di vederle ahahah! :D

      Elimina
  26. Che splendida idea che hai avuto
    Complimenti una preparazione che richiede cura per avere un'ottimo piatto ...
    Complimenti ancora per la vittoria e si buon MTC a tutti!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  27. Eli la ricetta è veramente ottima! io non amo particolarmente la carne ma le scaloppine sono uno di quei secondi che preparo e mangio molto molto volentieri! complimenti per le spiegazioni dettagliate su fondo di cottura, deglassare.. ect.. queste sono operazioni che da profani(almeno io) si fanno senza la consapevolezza teorica e quindi grazie! Sono andata a leggere poi tutte le regole *_* mamma mia quante! c'è da prendere carta e penna... I tuoi budini e quelli di Sere mi hanno coinvolto parecchio il mese scorso.. e mi sa che sto giro provo anche io *_* spero di riuscire a creare qualcosa che sia all'altezza della situazione! un abbraccio:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo dai che bello!! Anche tu dei nostri! :D

      Elimina
  28. EVVAIIIII.. e dopo "budini come se piovesse" l'ombelico di venere presenta... "scapolline a non finire".... a me la carne piace molto, e anche il pesce e poi ti dirò che anche a me, al corso che ho fatto, mi hanno insegnato le scaloppine!!! benissimo.. sono pronta.. e i neuroni son già sulla ruota che corrono!!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yuppiiiii!! :D Dai dai neuroni, forza! :)
      Baciooo

      Elimina
  29. Grazie per questo bel post! opra me lo studio bene e con calma! baciiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono studio allora :D A presto, baci!!

      Elimina
  30. ansia..... ansia...... un po' perchè tu sarai tra le 3 giudichesse.... e un po' perchè a me le cose più sono semplici più mi preoccupano.......
    ce la farannp i nostri eroi??????
    smack smack smack smack ( non ti sto corrompendo..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci mancherebbe che mi corrompi con quattro miseri baci...pretendo almeno il tuo vestito azzurro! :P

      Elimina
  31. Congratulazioni!!! Sei stata bravissima :) Mi piace la tua scelta, e hai ragione: il dolce noooooo, alla prova costume mi hanno già bocciata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! Grazie e a presto allora :)

      Elimina
  32. Ciao Elisa. Piacere di conoscerti. Innanzitutto complimenti per la meritatissima vittoria. Il tuo budino era strepitoso! E poi grazie (anche da parte di mio marito :))) per la tua ricetta di giugno. Sarà divertente.
    a presto
    mari

    RispondiElimina
  33. Ciao Elisa, arrivo a fine giornata per dirti che questa ricetta mi mette un pò in crisi, ma lo dico quasi ogni mese...è l'MTC e ci si mette alla prova.
    Intanto grazie per le tue dettagliatissime spiegazioni, sono sicura che i miei figli ti saranno eternamente grata!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dici quasi ogni mese...e poi ogni mese proponi delle chicche! :D
      Sono sicura che sarai bravissima anche questa volta! ;)
      Un bacio

      Elimina
  34. bella ricetta, bella presentazione belle foto, insomma sei bravissima

    RispondiElimina
  35. Immagino il "terrore" post vittoria.. Ma credo che questo premio te lo sia più che meritato!! :)
    E per domani sera avevo in mente a delle scaloppine..... Prendo nota, perchè dalle foto viene un'acquolina!!! :)
    Ancora complimenti!!
    A presto.

    RispondiElimina
  36. Parole sante, leggendo il tuo post si sono rivelati tutti i sentimenti e le sensazioni che provo e proverei se fossi nei tuoi panni...le scaloppine sono sempre di turno a casa mia che lavoro spesso fino a tardi e ho un bimbo...anzi ragazzo piccolo, solo non sempre seguono le procedure e i crismi giusti...grazie delle indicazioni..e attiviamo la fantasia...complimenti ottima scelta...qui ti aspettano un duecento ricette...o più! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lunghe notti insonni davanti a me!! :P
      Grazie Elena e buona giornata anche a te ^^

      Elimina
  37. Complimentissimi!!!!!!mi fanno una gola queste scaloppine :)
    Baci

    RispondiElimina
  38. Elisa le scaloppine... ahi!!! non le faccio mai perchè non mi piacciono... ma chissà che invece non mi fai cambiare idea? però la vedo dura inventarmi qualcosa di nuovo, quando si parla di una cosa che non fai MAI e con cui non hai dimestichezza... io rifarei la tua tout court! :) ci penso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sere dai, magari cambi idea! :D E poi al massimo puoi provarle di pesce ^^

      Elimina
  39. Ok, mi vergogno, ma te lo dico. Mi credi se ti dico che in questi mesi ho letto qua e là dell'MTC, ma non ho ancora ben chiaro come funzioni?!
    Vorrei partecipare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara e perché mai dovresti vergognarti? Anche io ho iniziato da poco! :)
      Ti spiego brevemente: si tratta di un gioco-scambio dove il vincitore del mese precedente concorda una ricetta con le ragazze di Menuturistico e i partecipanti la devono preparare attenendosi ad alcune inidicazioni (che variano di mese in mese) e apportando le proprie personalizzazioni. La ricetta scelta viene comunicata il 5 del mese, si possono postare le proprie versioni dal 13 al 28 e poi il primo del mese successivo viene dichiarato il vincitore e così via... Bisogna iscriversi tramite email e bisogna garantire una presenza costante: almeno 8 partecipazioni in un anno (ovviamente se ci sono problemi di lavoro, di famiglia ecc. si è giustificate a saltare il turno senza che l'assenza venga conteggiata).
      Se vai sul blog Menuturistico c'è il regolamento generale, puoi leggere il post relativo a questo mese (c'è il link qui alla parola MTC sotto l'ultima foto) e comunque se mandi un'email ad Alessandra e Daniela ti spiegheranno bene ;)

      Elimina
  40. Cara Elisa ... hai rivoluzionato e ben spiegato il mondo delle scaloppine! Sei favolosa!
    E' un piatto che non preparo praticamente mai e quindi colgo giusto giusto l'occasione con l'MTC per preparare qualcosa di nuovo ...
    Un bacione cara
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio e sono proprio contenta che piaccia anche a te! A presto! ^^

      Elimina
  41. Bellissima scelta!
    adorate a casa mia, mi vengono sempre appiccicose e con l'infarinatura staccata (sarà perchè le faccio in 30 secondi?....altro che mettere e togliere dalla padella, deglassare, sfumare....)

    Ora mi studio bene il tuo procedimento molto professionale.

    Grazie, a presto, Vitto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Vitto! Sono curiosissima di leggere tutte le vostre proposte! A presto :)

      Elimina
  42. Essendo vegetariana io le faccio così ma di tofu, di solito al limone o al vino bianco, e taglio il tofu a fettine sottili... insomma, procedimento simile, ed e' proprio quel tagliare il tofu a fettine sottili che e' la parte più' difficile, poi si deve premere lasciar sgocciolare e se non si fa bene o sono troppo grosse, o sono troppo sottili e si rompono .... insomma, mi da molto da piatto speciale :-). Spero che me le facciano fare per l'MTC, le scaloppine di seitan non mi entusiasmano molto. Vedremo, al limite vado fuori concorso :-).

    Devo dire che la scorza di limone nell'infarinatura non l'ho mai messa, non vedo l'ora di provare!

    Ciao
    Alessandra
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra! Anche il tofu è ammesso e sono curiosissima di vedere la tua versione! ;)
      A presto :*

      Elimina
  43. ti faccio tantissimi complimenti per la tua vittoria, meritatissima! un abbraccio e a presto con la sfida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aria ^_^
      A prestissimo! :*

      Elimina
  44. Disertare l'MTC????? Proprio ora che c'è una ricetta che dà spazio e importanza alle tecniche di cucina e alle preparazioni di base??? Ma siamo matti????
    Elisa, you're an answer to prayer: stavo proprio pensando, nei giorni precedenti alla pubblicazione della ricetta, che mi sarebbe piaciuta una sfida sulle tecniche e sulle basi... ed eccomi accontentata!!!! GRAZIE!!!!!

    P.S. Scusami se ti ho commentata solo ora, ma il lavoro mi lascia veramente pochissimo tempo libero a disposizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ma figurati! Mi fa piacere che tu sia passata, ma stai tranquilla se non l'hai fatto subito, mica è un obbligo!! :D Sono felicissima di aver accontentato inconsciamente i tuoi desideri :)
      A presto allora!

      Elimina
  45. Ciao Elisa!!!! ho trovato adesso il tempo di mettermi comoda a leggere per bene tutte le caratteristiche delle sfida di questo mese! complimenti per la scelta! per me sarà una nuova occasione di scoperta e divertimento ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia! Grazie e buona sfida! Anche per me l'mtc è una grande occasione di scoperta e divertimento :D A presto!

      Elimina
  46. Ciao Elisa volevo ringraziarti anche nel tuo spazio (l'ho già fatto nel mio) per avermi fatto capire bene il procedimento per le scaloppine...che sembrano una stupidata ma in realtà non lo sono affatto! questo è quello che ne è venuto fuori: http://ricetteeparole.blogspot.it/2012/06/scaloppine-agli-asparagi-e-chips-alla.html
    a me sono piaciute davvero tanto!Erano anni che non le facevo e non mi erano mai venute così...quindi grazie per i preziosi consigli!
    A presto,
    Giusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara :) Mi fa veramente piacere che ti siano piaciute seguendo questo procedimento! Ora vengo a vedere le tue :D

      Elimina
  47. Eccomi di nuovo, questa è la ricetta
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2012/06/fortissimamente-mtc.html
    e devo ringraziarti perché le scaloppine non le faccio mai e sono invece un piatto semplice e fantastico. A presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  48. Grazie, grazie per la lezione di cucina! Le mie scaloppine non sono mai uscite così buone e belle!!! Forse perche saltavo SOLO un paio di passaggi fondamentali? ;)
    Grazie, grazie e grazie (L'ho già detto?)
    Buona serata
    Sarah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sarah, sono molto contenta che ti siano piaciute e che il mio post sia stato utile! Vengo subito a vedere la tua versione! :)

      Elimina
  49. Ciao Elisa, ecco la mia reiterpretazione.
    grazie di aver proposto questa ricetta.

    http://burro-e-miele.blogspot.com/2012/06/scaloppine-di-pollo-con-salsa-alla.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, vado subito a leggerla :)

      Elimina
  50. Ciao Elisa.
    Ti mando le mie scaloppine ;)
    mari

    http://lasagnapazza.blogspot.it/2012/06/scaloppine-alle-acciughe-in-farina-di.html

    RispondiElimina
  51. Ciao Elisa, eccomi con altre scaloppine, questa volta di carne
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2012/06/ancora-mtc.html
    Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  52. Ciao Elisa, ecco la mia scaloppina...http://www.cookingwithmarica.net/2012/06/21/scaloppine-al-marsala-e-parmigiano/

    bacio goloso Marica

    RispondiElimina
  53. Ragazze arrivo eh...in sti giorni sto faticando un po' a starvi dietro ma ci sono!! :)

    RispondiElimina
  54. Cara Elisa, eccomi qui anche con le scaloppine... ommamma, speriamo di aver fatto tutto giusto!

    http://pupaccena.blogspot.it/2012/06/scaloppine-di-vitello-alla-birra-poo-po.html

    ciaoooo
    roberta

    RispondiElimina
  55. Ciao Elisa!! Sono arrivata anch'io con le mie scaloppine! Grazie ancora per la tua ricetta favolosa!!!

    http://lacucinadibucci.blogspot.it/2012/06/scaloppine-al-sake-e-te-verde-con.html

    Un bacione, Bucci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, corro subito a vedere! :)

      Elimina
  56. Ariecchime! Essondue ^_^

    http://pupaccena.blogspot.it/2012/06/scaloppine-di-maiale-al-cognac-con.html#more

    buona notte :*
    roberta

    RispondiElimina
  57. eli cara le mie scaloppine :) http://www.tavolartegusto.it/2012/06/26/scaloppine-al-kumquat-peperoncini-verdi-e-mandorle/

    RispondiElimina
  58. Ragazze arrivo eh! Oggi sono un po' di corsa, al più tardi passo stasera :)

    RispondiElimina
  59. Ciao Elisa
    per prima devo farti i miei complimenti per la splendida scelta e per ciò che ci hai insegnato, il tuo post l'ho riletto più volte veramente istruttivo
    Ecco quindi le mie scaloppine, niente di fenomenale ma con i tuoi consigli veramente divine

    Scaloppine di maiale con biete scomposte

    Grazie mille
    e buona scelta ho visto dei capolavori e non sarà ardua
    saluti Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, ora passo a vedere, oggi sono stata un po' incasinata! :)

      Elimina
  60. etttre!!!... ^_^

    http://pupaccena.blogspot.it/2012/06/scaloppine-alla-terza-e-post-double.html

    ciaooo
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandee! Appena riesco passo a leggere! :D

      Elimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.

 

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO
.

Il mio blog è #SLOWTHINKING

GENTE DEL FUD

I miei lettori

Seguimi tramite email

Blog di cucina

Rubrica di teatro

Archivio