Risolatte alle fragole e rosa canina


Voglia di risolatte.
Di risolatte alle fragole e alla marmellata di rosa canina (ne avevo ancora un avanzo dalla frangipane della scorsa settimana).
Questa voglia mi è venuta riguardando delle foto che ho scattato sabato pomeriggio in un parco meraviglioso, così l'ho preparato per concedermi una coccola. Sì perché il risolatte è una vera e propria coccola per me.


Che c'entra il risolatte con le foto scattate in un parco? Direte voi.
Giusto!
Ora vi spiego com'è contorta la mia mente...

La rosa canina...


La rosa canina rosa...

 

Il laghetto di ninfee (che spunteranno fra un mesetto o due)...


Il rosa e il laghetto hanno rievocato nella mia testolina il dipinto Ninfee rosa di Claude Monet. In realtà tutto il pomeriggio, mentre scattavo foto, non ho fatto che pensare agli impressionisti, perché quell'ambientazione e quei colori mi ricordavano i loro quadri.
Tutto ciò mi ha condotto inevitabilmente al mio contest Contaminazioni. Food and... questo mese dedicato all'arte. Ecco allora che mi è balzato alla mente il risolatte alle fragole per il suo colore rosa, adatto per rappresentare questo dipinto nel piatto.

 
Tutto questo per dirvi: affrettatevi a partecipare! Mancano pochi giorni alla scadenza

Ora possiamo passare alla ricetta.

Ingredienti per 4 porzioni
100 g di riso a chicco tondo
250 ml di latte+acqua
1 cucchiaio raso di zucchero semolato
1/2 cucchiaio di marmellata di rosa canina
4-5 fragole
qualche fogliolina di menta

Procedimento
Portare ad ebollizione l'acqua e il latte con le foglie di menta. Togliere le foglie di menta e aggiungere il riso e lo zucchero e lasciar cuocere finché avrà assorbito tutto il liquido e sarà molto morbido. Togliere dal fuoco e frullare con il minipimer insieme alle fragole e alla marmellata di rosa canina. Disporre in 4 ciotoline e lasciar raffreddare a temperatura ambiente. Far raffreddare in frigo prima di servire.
p.s. per contrastare il dolce di questo dessert, lo si potrebbe accompagnare con del cioccolato fondente extra.



E dato che questa è una ricetta in rosa, partecipo al contest Color&food, what else? Aprile...think pink!


e, visto l'utilizzo del riso, al contest di Ely Chi non risotta in compagnia...

 

38 commenti:

  1. Brava Elisa...bellissima proposta. Noi nonc e l'abbiamo fatta a partecipare al Contest "rosa"...gran peccato...Un saluto e...mi segno la ricetta: adoro il risolatte, alle fragole poi...
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Se vi va potete partecipare al mio contest :) C'è tempo fino al 15 maggio :D
      Un bacione

      Elimina
  2. Sei bravissima.Mi hai messo voglia di fermarmi e prepararmi questa coccola, è un peccato dover correre, poter leggere solo questa meraviglia e doverla rimandare.
    Ti prometto che lo proverò, mi ha affascinata troppo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai che è semplice e veloce :)
      Smack

      Elimina
  3. Cara Elisa, come sempre sei bravissima ! Ma che meraviglia ! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Hai fatto bene a partecipare ai contest...
    Bellissimo colore e ottima ricetta risottata!!!!!!
    Mai sentito saiiiiiiiiiiiiii
    Ma lo trovo splendido e come dici tu....Una coccola meravigliosa!!!!
    Un bacione Elisa e ancora complimentiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Un bacione e a presto!

      Elimina
  5. spero proprio di riuscire a partecipare al contest...intanto complimenti per la magica ricetta!

    RispondiElimina
  6. Ma che buono dev'essere! QUesta ricetta così delicata, colorata e profumata è davvero invitante!

    RispondiElimina
  7. bello il tuo laghetto di risolatte con ninfee di ragola.. che immaginazione, ho guardato tanti quadri per il tuo contest ma nessuno mi ha ispirato qualcosa e se non mi colpiscono al volo poi è dura ma non mollo troverò l'ispirazione!!!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che la troverai! Io attendo :D

      Elimina
  8. decisamente "logica" e di stampo "visivo" sei, cara la nostra Elisa, ma mooolto molto creativa! Quella foto del piatto con le fragole chei mitano leninfee di Monet è troppo bella!
    GRAZIEEEE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Cinzia! Un abbraccio ^^

      Elimina
  9. Ok...mi hai convinto. Proverò il risolatte per la prima volta! XD Sei una grande!

    RispondiElimina
  10. Bravissima Elisa!!
    PS: ti ho scritto una email

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Allora vado subito a leggere ;)

      Elimina
  11. ciao cara, ti ho lasciato un premiooo!!! un bacio

    RispondiElimina
  12. sei geniale elisa!! bellissima questa contaminazione, delicata e senza dubbio deliziosa :o) un abbraccio, sara

    RispondiElimina
  13. bellissime cremine, se poi ispirano anche spunti artistici sono il massimo! :-))
    brava!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  14. Solo una parola: splendida, colorata, fresca....super!!!

    RispondiElimina
  15. che dire ???? tu ne sai .... sei un pozzo di idee e di rivelazioni di arte, di cucina e di cose che fanno bene al cuore ed alla mente! ti adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_* ma grazie mia cara!
      In realtà di arte, nonostante mio fratello artista e mio papà ex insegnante di educazione artistica, io ne so veramente poco. Infatti lo scopo di questo gioco è anche raccogliere qualche conoscenza in più sulla materia ^^

      Elimina
  16. cioè, ragazza.. parliamone. sedute a tavolino. o a bordo laghetto di ninfee :O)
    ma a te come ti vengono in mente certe idee?!?!?!?!? geniale. capito? sei g-e-n-i-a-l-e!!!!!!!!!
    ed io sono risolattedipendente. al caramello. ma questo alla fragola, di gran lunga più sano non posso lasciarmelo scappare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risolatte al caramello?? Sluuuurp! Lo vogliooooooo!!! :D

      Elimina
  17. Elisa che bel dolce!!!!! Il risolatte lo mangiavo da bambina e poi non l'ho più assaggiato, deve essere anche molto profumato con l'aggiunta delle fragole! Stasera aggiorno grazie! Baci

    RispondiElimina
  18. Come sei creativa Elisa! Mi piace troppo questo paragone con il quadro di Monet.
    E poi naturalmente, mi hai fatto venire voglia di risolatte!
    Giulia

    RispondiElimina
  19. Il risolatte non lo ho mai provato. Forse è la volta buona. Ciao!

    RispondiElimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.

 

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO
.

SCRIVO PER...

MTC member and winner!

MTC member and winner!

I LIBRI DELL'MTCHALLENGE

AIFB

GENTE DEL FUD

LSDM

Blog che seguo

I miei lettori

Seguimi tramite email

Translate

Archivio