MTC #2: torta frangipane con marmellata di rosa canina e mele alla genzianella


Come promesso, eccomi con la seconda versione della torta frangipane per l'MTC.
Quella di ieri era più fresca e frizzantina, la proposta di oggi invece è più...come dire...più romantica, ecco!
Mi sono anche dilettata nei disegnini: volevo una rosa canina per scattare la foto, ma vuoi il brutto tempo, vuoi un po' di faccende da sbrigare, non sono riuscita a procurarmela. Bisognava ingegnarsi in qualche modo...penso che fossero almeno 15 anni che non prendevo in mano un pastello. Sbaglio o l'MTC spinge a far cose strane? :D



La frolla, come ieri, è la solita che preparo per biscotti e crostate, con l'unica particolarità che ho usato la farina buratto: una farina di grano tenero che, essendo macinata a pietra naturale, mantiene una leggera parte di fibra e il germe del chicco. La crema frangipane è sempre quella di Ambra (ahhh che meraviglia, cara Ambra, penso che non la abbandonerò più!). A far la differenza stavolta sono la marmellata di rosa canina, l'acqua di rose nella crema frangipane e delle fettine di mela fatte macerare in una miscela di acqua e liquore alla genzianella (prodotto in casa da mio cognato).

E' incredibile come due versioni della stessa torta riescano a dar risultati così diversi: sicuramente merito della frangipane che, accostata a sapori diversi, riesce a farsi sentire e al contempo a farsi caratterizzare dagli altri ingredienti.


Ingredienti
Per la pasta frolla
100 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
200 g di farina buratto (di grano tenero, ma macinata a pietra naturale)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema frangipane di Ambra
100 g di farina di mandorle
100g di burro appena ammorbidito
100g di zucchero semolato
1 uovo
30g di fecola di patate
1 cucchiaio di acqua di rose
Per farcire
marmellata di rosa canina
1 mela Golden
1/2 bicchiere di liquore alla genzianella
1 bicchiere di acqua 


Procedimento
Qualche ora prima di cominciare preparare la mela, tagliandola a fettine senza privarla della buccia. Mettere la mela in una scodella e coprirla con una miscela di acqua e liquore alla genzianella. Lasciar insaporire per 4-5 ore.
Per la pasta frolla
Lavorare il burro con lo zucchero e quando saranno ben amalgamati aggiungere l'uovo. Mescolare bene ed unire la farina, sale e lievito. Impastare finché si otterrà un impasto liscio e omogeneo, ma comunque non troppo a lungo altrimenti la frolla si "brucia". Far riposare in frigo.
Per la crema frangipane di Ambra
Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungervi l'uovo leggermente sbattuto e l'acqua di rose sempre lavorando con lo sbattitore, incorporare la farina di mandorle poco per volta e la fecola, continuando a montare.
Comporre e cuocere le tortine
Stendere la pasta frolla con un mattarello e disporla in una tortiera imburrata e infarinata. Coprire il fondo con fagioli o ceci e farla "asciugare" in forno a 175° per una decina di minuti. Togliere i legumi e stendere la marmellata di rosa canina, aggiungere la crema frangipane e guarnire con le fettine di mela.
Cuocere in forno a 180° per 35 minuti.



E anche con questa ricetta partecipo all'MTC di aprile



48 commenti:

  1. Elisa, è tutto stupendo. La torta, le foto, l'ambientazione. Tutto !! Te l'ho già detto e lo ripeto...sei strepitosa !
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary così mi fai arrossire *_* Ti ringrazio!
      Un bacione!

      Elimina
  2. le rose Eliiiiiii!! non ci posso credere.. tu la marmellata io la gelatina.. cioè sei una specie di gemella segreta come nel film "il cowboy col velo da sposa"???comincio a pensarlo vista la sintonia... :O) io e te sedute alla stessa tavola ci litigheremmo le stesse portate!! :O)
    p.s.: questa torta è molto molto chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Guarda ti confesso che quell'idea di usare il rabarbaro, che poi ho abbandonato, era di unire marmellata di rosa canina e rabarbaro appunto :D Sì proprio in sintonia! hihi

      Elimina
  3. ma che bella è...e poi delicata e deliziosa, con quella marmellata che mi intriga assai...
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Se la trovi la marmellata di rosa canina provala: è buonissima anche solo su una fetta biscottata! :)
      Smack

      Elimina
  4. Elisa, sei stata veramente incredibile: anche questa torta è ottima e confesso che anche la presentazione ha davvero molta classe: colori, forme e disposizione comprese! Grazie anche di questa interpretazione e siamo sempre più contente di averti con noi!
    Buona giornata
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e anche io sono sempre più contenta di essere tra voi! L'ho già detto e lo ripeto: dal vostro contest escono delle opere d'arte ed è un piacere e un onore essere accanto alle altre partecipanti ;)

      Elimina
  5. Questa marmellata mi incuriosisce tantissimo, non l'ho mai provata... lanciami una fetta! :o)

    RispondiElimina
  6. Sembra davvero buona e adatta a un tè tra amiche... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! La proverò in occasione di un tè allora ;)

      Elimina
  7. fantstica ricetta, con una marmellata che mi riporta a ricordi d'infanzia (da noi e nella vicina Francia, le rose canine si chiamano "grattacul": era l'unica occasione per poter dire una parolaccia, senza essere inceneriti dagli adulti). Ma questa è l'unica nota "greve" in una ricetta altrimenti raffinata, delicata, bellissima. Il liquore alla genzianella, è un colpo al cuore.
    grazie infinite
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ale! La parola "grattacul" c'è anche qui in Piemonte, ma non mi ricordo assolutamente a cosa sia riferita :P

      Elimina
  8. che bel blog, sono incantata, mi piace la grafica e le ricette. Questa torta con una marmellata così particolare; complimenti!

    RispondiElimina
  9. fantastica la tua frangipane!!!! e anche la versione sotto e belle le foto....
    p.s. non non mi avevi invitata al contest ...vado a vedere. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! ;)
      Ti aspetto allora :D

      Elimina
  10. E' un piacere per gli occhi, e sono davvero dispiaciuta per non poter deliziare anche il palato con questa tua bellissima torta!

    RispondiElimina
  11. bellissima e suppongo sia buonissima!! non ho mai usato la farina buratto, dove si trova?? con i miei problemi di intolleranze, sono sempre alla ricerca di soluzioni alterative meno raffinate!! buona settimana!! v.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho comprato la farina del mulino Marino, non saprei dirti quali altre marche la producono..
      Baci ^^

      Elimina
  12. i miei complimenti, deve essere buonissima

    RispondiElimina
  13. Bella, bellissima: ma dimmi una cosa, la marmellata di rosa canina l'hai fatta tu? Se è così dovrebbero darti riconoscimento alla PAZIENZA! Ciao Elisa, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no l'ho comprata :D
      Buona giornata a te!

      Elimina
  14. brava elisa! questa versione romantica è così..romantica, delicata e proprio ottima per il tè con le amiche (come suggerisce Maddelaine qui su)!!! ne vorrei una fettina :D buon lunedì! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, buon lunedì anche a te ;)

      Elimina
  15. Cara Elisa,qua ogni giorno ci sarebbe da darti un premio...stai diventando sempre più brava!Che miscele di ingredienti! Mi piacerebbe proprio provare quelle fettine di mela macerate nel liquore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu vuoi sempre farmi arrossire ^^ grazie!
      A proposito complimenti per le recenti vincite: meritatissime! ;)

      Elimina
  16. Chissà che profumo quando l'hai cotta, immagino avrà pervaso completamente tutta casa... non ho mai usato la rosa canina nelle miei preparazioni, l'ho sempre bevuta in tanti infusi... ma questa tua proposta mi intriga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta solo di recente e la adoro! :)
      A presto!

      Elimina
  17. Ciao Elisa! Scopro solo oggi il tuo splendido blog con questa meravigliosa ricetta! Che dire...sei semplicemente un fenomeno! Le ricette, tutte, sono fantastiche e le foto bellissime! Complimenti ancora! un bacione cara e buona giornata! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiara, piacere di conoscerti e grazie mille per i complimenti ^_^
      Un bacione a te!

      Elimina
  18. una ricetta bella e appetitosa , baci

    RispondiElimina
  19. Bellissima presentazione e belle foto!!! Mi piace molto la rosa canina!! Bravissima!!Smack!

    RispondiElimina
  20. che meraviglia!!! :) Ne mangerei molto volentieri una fetta adesso :)
    ne approfitto anche per invitarti al mio contest: http://blog.giallozafferano.it/mezzestagioni/e-tu-di-che-pasta-sei/
    Ti aspetto!!! Buonanotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito a curiosare! ;)
      Baci

      Elimina
  21. bellaaaaa sei riuscita nell'intento della torta romantica.. sai che non so che sapore abbia la marmellata di rosa canina.. devo rimediare!!! complimentoni un bacioneeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' molto buona, provala! ;)
      Baciii

      Elimina
  22. Amo le torte di mele e questa versione con la frangipane è paradisiaca :) Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, buona giornata anche a te ^^

      Elimina
  23. ahhh la rosa caninaaaa....ho sempre amato questo piccolo delicato fiore di siepe. Le ammiravo nel bosco dietro casa mia con quei pochi petali e mi chiedevo perché la chiamassero rosa. Ma poi mia madre mi fede assaggiare la marmellata che si otteneva da quelle bacche una volta che il fiore le aveva abbandonate, e mi è sembrato il risultato di una poesia. Immagino già l'aroma sposato con le mele e la fragranza della mandorla...è bellissima la presentazione con quella carta che richiama le roselline...davvero una poesia. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  24. La crema frangipane mi manca!.. ma vedo che non è così difficile come mi ero immaginata!! :D
    Buonissima ricetta e belle foto, disegno compreso! ;)
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, non è affatto difficile! ;)
      Grazie, un bacio ^^

      Elimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.

 

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO
.

SCRIVO PER...

MTC member and winner!

MTC member and winner!

I LIBRI DELL'MTCHALLENGE

AIFB

GENTE DEL FUD

LSDM

Blog che seguo

I miei lettori

Seguimi tramite email

Translate

Archivio