15 aprile 2012

La mia prima volta all'MTC: torta frangipane mignon con marmellata di pomodori verdi e lime essiccato

Sono emozionatissima! E' la prima volta che partecipo all'MTC: da molto tempo ammiro, da esterna, le vere e proprie opere d'arte che vengon fuori da questo bellissimo contest, ma prima di buttarmi...
"ma io sarò all'altezza?" era la domanda che mi frullava in testa :P
Ora mi sono decisa, perché in ogni caso è bello mettersi in gioco e poi io amo questi appuntamenti fissi, che stimolano la fantasia in cucina! :)
Questo mese inoltre la proposta di Ambra era davvero invitante: la torta frangipane. La adoro! L'avevo già provata in una versione di Sigrid, che prevedeva l'utilizzo della pasta sfoglia, ma devo dire che con la pasta frolla è ancora meglio!
Ieri mi sono divertita un po' e ho prodotto le mie due versioni. Per ora iniziamo con la prima :D


La frolla l'ho preparata con la mia solita ricetta (che poi è praticamente uguale, almeno nelle dosi, a quella di Ambra), con la sola aggiunta della farina di mais; la crema frangipane è, come vuole il regolamento, quella di Ambra; i due ingredienti che caratterizzano le mie tortine sono la marmellata di pomodori verdi, fatta in casa dalla zia di mio marito, e il lime essiccato. Secondo me si sposano molto bene, perché la marmellata di pomodori verdi ha un sentore di limone; inoltre esaltano, senza coprirlo, il sapore "mandorlato" della frangipane.
 

Con queste dosi si ottiene una quindicina di tartellette, ma ovviamente dipende dalle dimensioni dei vostri stampi ;)

Ingredienti
Per la pasta frolla
100 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
150 g di farina di grano tenero 00
50 g di farina di mais
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema frangipane di Ambra
100 g di farina di mandorle
100g di burro appena ammorbidito
100g di zucchero semolato
1 uovo
30g di fecola di patate
1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
Per farcire
marmellata di pomodori verdi
fette di lime essiccato (una per ogni tortina)


Procedimento
Per la pasta frolla
Lavorare il burro con lo zucchero e quando saranno ben amalgamati aggiungere l'uovo. Mescolare bene ed unire le farine, sale e lievito. Impastare finché si otterrà un impasto liscio e omogeneo, ma comunque non troppo a lungo altrimenti la frolla si "brucia". Far riposare in frigo.
Per la crema frangipane di Ambra
Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungervi l'uovo leggermente sbattuto e l'acqua di fiori di arancio sempre lavorando con lo sbattitore, incorporare la farina di mandorle poco per volta e la fecola, continuando a montare.
Comporre e cuocere le tortine
Stendere la pasta frolla con un mattarello e tagliarla a cerchi (la dimensione sarà quella degli stampini, tenendo conto che dev'esserci un po' di bordo). Disporla negli stampini imburrati e infarinati. Sul fondo stendere la marmellata di pomodori verdi, aggiungere la crema frangipane e guarnire con una fettina di lime essiccato.
Cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.


A presto con la prossima versione e vi ricordo che, da oggi, avete ancora un mese di tempo per partecipare al mio contest: accorrete gente, accorrete! :D


Con questa ricetta partecipo all'MTC di aprile


42 commenti:

  1. Come prima volta hai fatto un vero capolavoro, complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :D
      Buona domenica anche a te!! ^^

      Elimina
  2. sono bellissime Elisa! particolare questo abbinamento, mi ispira proprio :D buona domenica

    RispondiElimina
  3. ciaoooo.. pensa che anche io mi sto cimentando con le ricettine al frangipane!!! complimenti le tue tortine sono deliziose.. son curiosa di scoprire la prossima versione!!!!! buoni esperimenti... bacioni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora buoni esperimenti anche a te, io intanto aspetto di leggere la tua versione! ^_^
      Smack

      Elimina
  4. Felice di aver scoperto il tuo blog, davvero stupendo :) queste tortine sono meravigliose, complimenti! :**
    Buona domenica,a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ileana! ^_^ Buona domenica anche a te e a presto!

      Elimina
  5. spelndide queste tortine mignon...io adoro le monoporzioni ;)
    Buona domenica

    RispondiElimina
  6. Ciao! Che tortine interessanti! hanno un bel look e sembrano molto buone, mi icuriosice un sacco l'accostamento di sapori!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Se non altro ci si diverte :D
      Smack

      Elimina
  8. Elisa sei bravissima e dotatissima, e hai fatto bene a lanciarti in questa sfida mensile. La tua ricetta mi piace e la trovo anche molto bella. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grasssie! *_*
      Buona serata anche a te!

      Elimina
  9. Caspita, prima partecipazione ok, ma inizio alla grande però! Bella ricerca di sapori e bella presentazione! Grazie per esserti buttata così a capofitto tra noi!
    Buonissima serata
    DAni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, ti ringrazio! E' divertentissimo stare tra voi :D
      Un bacione

      Elimina
  10. Aggiungo il mio benvenuto e i miei ringraziamenti a quelli di Daniela, qui sopra. La versione con la frolla è tipicamente italiana, mentre i francesi usano la sfoglia: la gallette des rois, per esempio, o i pithiviers sono tutt scrigni di sfoglia ripieni di frangipane. anch'io, come te, preferisco la versione "frollosa", intanto per un fatto di consistenze e poi perchè la frolla si presta meglio ad essere aromatizzata.
    Questa tua versione è davvero molto intrigante e, a questo punto, siamo curiosissime anche per la seconda!
    Grazie ancora
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Prima di tutto sono io che ringrazio te (voi) per questo bellissimo gioco :) Seconda cosa, sono d'accordo con te sul fatto che la frolla si presta di più ad essere aromatizzata, inoltre io la preferisco perché cuoce meglio e quando ci sono ripieni belli pesanti come in questo caso la pasta sfoglia rimane troppo umida...questione di gusti ^_^

      Il post della seconda è già pronto e programmato per domani mattina ;)

      Elimina
  11. veramente interessante questa tua proposta.mi piace moltissimo lábbinamento originale e anche bella la presentazione!

    RispondiElimina
  12. Bellissima idea e foto deliziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! ;)
      Un bacio e buona serata!

      Elimina
  13. deliziose queste tortine, farai un figurone!!!!
    baci sabina

    RispondiElimina
  14. Ciao bella!!! Ma che inizio scoppiettante...anzi...frizzante come il tuo lime!!! Una versione davvero particolare e tutta da scoprire!! Benvenuta nella grande famiglia dell'MTC!Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ambra! E' molto divertente far parte di questa famiglia :D
      Un bacione

      Elimina
  15. Sei stata più che all altezza!!! E' originale e molto bella :-) complimenti!!! Baci

    RispondiElimina
  16. ok ragazza. ora sediamoci e parliamone: io ho 3 pomodorini in frigo e non sapevo che farci. poi ho pensato: ci faccio delle tartellette salate e le decoro con una fetta di pomodoro al centro. bene. ora ho visto queste. ma chi sei??!?!?!?!?!? un genio. brava brava brava brava brava!!!! e puoi giurarci: a me le tue idee piacciono un casino :O)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee :D
      Ricambio: a me piacciono un casino le tue! :)

      Elimina
  17. Le trovo davvero troppo carine queste tue crostatine frangipane! E in Bocca al Lupo per il Contest!

    RispondiElimina
  18. bisogna pur buttarsie cominciare, senno' si rimane sempre ferme ;)

    RispondiElimina
  19. Molto particolari le tue tartellette, complimenti!

    RispondiElimina
  20. Mi piace un sacco l'idea della monoporzione e poi che bella idea! La prima volta con il botto. Fantastica. Ciao Kika

    RispondiElimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.