La fame vien leggendo: pseudo frittata al vapore...sognando un uovo...

"Quand'ecco che gli parve di vedere nel monte della spazzatura qualche cosa di tondo e di bianco che somigliava tutto a un uovo di gallina. Spiccare un salto e gettarvisi sopra fu un punto solo. Era un uovo davvero.
La gioia del burattino è impossibile descriverla: bisogna sapersela figurare. Credendo quasi che fosse un sogno, si rigirava quest'uovo fra le mani e lo toccava e lo baciava, e baciandolo diceva:
- E ora come dovrò cuocerlo? Ne farò una frittata... No, è meglio cuocerlo nel piatto... O non sarebbe più saporito se lo friggessi in padella? o se invece lo cocessi a uso uovo da bere?... No, la più lesta di tutte è di cuocerlo nel piatto o nel tegamino: ho troppa voglia di mangiarmelo.
Detto fatto, pose un tegamino sopra un caldano di brace accesa, messe nel tegamino, invece di olio o di burro, un po' d'acqua e, quando l'acqua principiò a fumare, tac!... spezzò il guscio dell'uovo e fece l'atto di scodellarvelo dentro.
Ma, invece della chiara e del torlo, scappò fuori un pulcino tutto allegro e complimentoso [...]"
(Collodi, Le avventure di Pinocchio - cap. 5)

Fortunatamente non ho avuto il problema di Pinocchio! Nessun pulcino e nessun crampo per la fame causato dalla mancanza di cibo. Questo passo, però, mi ha sempre messo la voglia di fantasticare sulla preparazione delle uova e ieri sera per cena ho voluto provare a cuocerle a vapore, facendo un composto come quello della frittata ma disponendolo in due bicchierini da mettere nella vaporiera...



Ingredienti
2 uova
latte q.b.
1/2 cipolla di Tropea
Grana grattugiato q.b.
sale
noce moscata
semi di anice


Procedimento
Sbattere le uova con un goccio di latte. Aggiungere la cipolla affettate molto finemente, il grana, il sale, la noce moscata e l'anice. Mescolare bene e versare il composto dentro due bicchierini, coprirli (io ho i bicchierini della vaporiera che hanno il coperchio forato al centro; in mancanza di questi si può coprire con la carta stagnola praticando un buco al centro) e cuocerli a vapore per 12 minuti.
Servire direttamente nei bicchierini.



16 commenti:

  1. interessante ricetta alternativa, molto saporita! Grazie per avermi regalato un sorriso ri-raccontadmi di Pinocchio! mi hai fatto tornare bimba per un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà per questo motivo che amo la letteratura per l'infanzia...mi fa sentire sempre un po' bambina... ^_^

      Elimina
  2. Che idea originale!!! Una frittata a vapore...bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al primo contest del blog Fiore di Cappero dal titolo "AL CONTADINO NON FAR SAPERE COME E' BUONO IL FORMAGGIO CON LE PERE" (http://www.fioredicappero.com/2012/01/ecco-il-primo-contest-di-fiore-di.html)

    RispondiElimina
  4. ricetta ok per il contest di www.cuocopercaso.it
    grazie
    mario

    RispondiElimina
  5. che dire complimenti per la ricetta e il blog,è stato un piacere passare da te ciaooo

    RispondiElimina
  6. buonissima...adoro le frittatine ma così non l'ho mai preparata...devo darmi da fare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche a me piacciono le frittate: come con le torte salate si può sperimentare con tanti ingredienti :-)

      Elimina
  7. CIAO!!!

    LA TUA RICETTA E' ALLA FASE FINALE DEL CONTEST DI WWW.CUOCOPERCASO.IT

    http://amicidelcappero.blogspot.it/p/contest-la-cipolla-ricette-finaliste.html?spref=fb

    Saluti
    Mario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mario! Che bello, grazie! :D

      Elimina
  8. sono molto contenta che questa ricetta sia finale!!! è molto particolare! ciao Anna

    RispondiElimina

I commenti mi aiutano a crescere: ditemi tutto ciò che pensate, soprattutto se qualcosa non vi piace o vi lascia perplessi.

 

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO

IL MIO LAVORO: CUCINA A DOMICILIO
.

SCRIVO PER...

GENTE DEL FUD

I LIBRI DELL'MTCHALLENGE

AIFB

Blog che seguo

I miei lettori

Archivio